Skip to content

Come raccontare Roma: intervista a Elisa di RomExperience Travel

Dopo una breve pausa ricomincio le mie interviste ai blogger: ho avuto il piacere di scambiare quattro chiacchiere con Elisa di RomExperience Travel, blog dedicato alla Città Eterna e non solo, poiché Elisa racconta anche dei suoi viaggi nel resto d’Italia e in Europa, con molti consigli utili sia per la fase preparatoria sia per la vacanza vera e propria.

Su Roma in particolare Elisa ha scritto molti post su cosa fare e cosa vedere, utili anche a chi nella Capitale ci vive. Lascio che sia lei a svelare qualcosa di più, buona lettura!

Quando hai aperto il tuo blog avevi dei punti di riferimento a cui ispirarti? Cosa ti ha convinto che Roma avesse bisogno di essere raccontata con i tuoi post?

palazzo della civiltà italiana eur

Ho aperto il blog per gioco, spinta anche dalla curiosità di scoprire questo mondo.

Abituata a dare informazioni ai turisti tutti i giorni a lavoro, avevo voglia di mettere per iscritto i miei consigli per condividerli anche con chi non incontravo nella vita reale, convinta di poter contribuire nel mio piccolo a far conoscere questa città, di cui si sottolineano sempre gli aspetti prettamente turistici, in modo diverso.

Mi piace pensare che chi viene nella capitale abbia il piacere di vivere, anche solo per due giorni, come un abitante del posto. Per questo nel blog più che monumenti ci sono idee per scoprire luoghi meno conosciuti, indirizzi per spingersi oltre il centro e dritte per spendere poco. Gli articoli sono sempre orientati al low-cost perché per i viaggiatori incalliti come me, risparmiare significa poter viaggiare di più!

elisa romexperience travel

Cosa cerca un lettore in un blog di viaggi? Meglio dare risalto a informazioni pratiche o cercare piuttosto un punto di vista originale su un argomento?

Come raccontare Roma: intervista a Elisa di RomExperience Travel

Ogni lettore è un mondo a sé con i propri gusti e specifici interessi. Un blog deve prima di tutto essere capace di ispirare il lettore attraverso foto e video che lo convincano a visitare quella destinazione e poi dare informazioni che siano particolari, oltre a raccontare il proprio punto di vista per personalizzare l’articolo perché sennò basterebbe leggere una qualsiasi guida turistica.

Avendo queste caratteristiche il blog diventa lo specchio di una persona reale che viene sentita dal lettore come un amico e non come un insieme di fogli bianchi scritti da chissà chi. Ovviamente sono tutte considerazioni personali e chiunque potrebbe non rispecchiarsi in queste parole.

A proposito di Roma, io penso che soprattutto in questo periodo abbia bisogno di essere raccontata positivamente. Cosa si dovrebbe fare, a tuo parere, per migliorare l’attrattività turistica della Capitale?

Street Art Roma

Roma è una città ricca di cultura, così tanto che non si riesce ad avere cura di tutto il patrimonio a scapito di turisti e abitanti. Dal punto di vista turistico si dovrebbe dare più attenzione alle persone che vengono a visitarci e non vederle solo come una risorsa per fare soldi. Quante volte, vicino Piazza San Pietro, ho assistito a scene in cui gruppi di turisti vengono letteralmente infastiditi da chi cerca di vendergli dei tour guidati a prezzi spropositati! Ecco, questo non dovrebbe essere permesso. A Roma c’è bisogno di persone che sappiano trasmettere l’amore per la propria città perché un viaggiatore coinvolto è un viaggiatore più felice.

A questo proposito vi invito a raccontare con un articolo sul mio blog la vostra Roma, quella che vi ha fatto innamorare o scappare. 😛

Hai altre passioni oltre ai viaggi?

Viaggiare è stata la mia prima grande passione ed è l’unica che ho coltivato senza interruzioni fino ad oggi. Per diversi anni c’è stata anche la danza ma recentemente per motivi di studio ho abbandonato e ora con il blog sta crescendo quella della scrittura e della fotografia. In generale però, sono una persona curiosa e questo mi spinge ad avere molti interessi, dall’arte al mondo digitale, forse anche troppi visto che non ho mai abbastanza tempo per approfondirli tutti.

romexperience-travel-blog-intervista

 

Tutte le foto del post sono gentilmente concesse da Elisa. Avete qualcosa da aggiungere all’intervista? Fatelo nei commenti!

One Comment

  1. Grazie per questa interessante chiacchierata! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *