Categorie
Varie

Il Sudafrica legalizza il commercio di corni di rinoceronte: un duro colpo all’ambiente

Gli ultimi anni sono stati decisamente difficili per quanti in tutto il mondo si battono per la tutela dell’ambiente. E chi pensava che l’approdo ufficiale di Donald Trump alla Casa Bianca, avvenuta nel mese di gennaio, sarebbe stato l’evento peggiore di questo 2017 per l’ambiente, si deve ricredere.

Infatti, se il Presidente degli Stati Uniti d’America sta tenendo fede al proprio programma elettorale e ha ufficializzato la volontà di tornare ad investire sul carbone e a cancellare le politiche pro-ambiente che hanno caratterizzato l’amministrazione di Obama sia nel primo che nel secondo mandato, ora arrivano brutte notizie anche da altre parti del mondo e precisamente dal Sudafrica, dove una decisione dell’Ata Corte Sudafricana ha mandato in soffitta il divieto, fino ad oggi vigente su tutto il territorio nazionale, relativamente alla commercializzazione dei corni di rinoceronte, che dopo tale decisione diviene quindi pratica totalmente legale.

I contenuti della decisione dell’Alta Corte Sudafricana

Il massimo organo giurisdizionale di uno dei paesi più importanti di tutto il Continente africano ha preso una decisione che ha scatenato le veementi proteste di quanti in tutto il mondo lottano per la tutela dell’ambiente, che passa anche dalla tutela delle specie animali.

I giudici hanno preso la decisione di porre fine ad un divieto che in Sudafrica era in vigore dal 2009, ovvero quello relativo al commercio dei corni di rinoceronte. La decisione presa dai giudici risale ad un mese fa ma forse è stata resa nota soltanto nei giorni scorsi proprio per le polemiche che era facile prevedere avrebbe scatenato.

La notizia è stata riportata da diversi quotidiani ed è stata poi confermata dalle autorità sudafricane: immediate le reazioni di gioia degli allevatori e quelle di segno opposto delle associazioni che in Sudafrica e non solo si battono per la tutela dell’ambiente. Ad ogni modo la decisione dell’Alta Corte Sudafricana non fa venire meno il divieto di esportazione, norma che poggia anche su una apposita Convenzione Onu.

Le reazioni alla decisione

Come anticipato, gli allevatori hanno accolto con favore la scelta dei giudici, affermando che il ripristino del commercio legale è l’unico modo per porre fine all’odioso fenomeno del bracconaggio, il quale stando agli allevatori sarebbe il vero pericolo contro cui chi si occupa di ambiente dovrebbe battersi per impedire l’estinzione delle specie animali e in questo caso dei rinoceronti.

Inoltre, stando al massimo dirigente dell’associazione che riunisce tutti gli allevatori di rinoceronti presenti in Sudafrica, la possibilità di commercio decisa dai giudici è l’unico modo che gli allevatori hanno per rientrare dai costi per la tutela di questi animali.

Ovviamente sono di segno opposto le reazioni di chi si batte per la tutela degli animali e conseguentemente dell’ambiente: il WWF ha voluto ricordare come 8 rinoceronti su 10 di quelli presenti in tutto il mondo si trovino sul territorio sudafricano e come il fenomeno del bracconaggio abbia subito un aumento vertiginoso negli ultimi anni.

Secondo il WWF e tutte le altre associazioni che si occupano di tutela dell’ambiente, la decisione presa dai giudici renderà il bracconaggio una pratica legale, portando velocemente i rinoceronti sulla strada dell’estinzione, così come altre specie animali che hanno nella realtà del Continente africano il proprio habitat naturale.

Approfondimenti su: Ambiente Sky TG24

Categorie
Varie

L’Importanza del giusto palco modulare per i tuoi eventi

Se in occasione di feste, spettacoli di vario genere ed eventi di ogni tipo si ha il bisogno del noleggio di palchi, è necessario affidarsi ad un partner consolidato, in possesso di un’ampia scelta di soluzioni tecniche destinate a coprire tutte le esigenze del proprio cliente.

Scegliere un’impresa affidabile significa poter contare sulla professionalità delle persone e sulla qualità dei palchi presi a noleggio.
Dalla qualità di una struttura tecnica come un palco infatti non dipende soltanto la fruibilità degli spazi, ma anche la sicurezza delle persone che vi sostano o che si trovano nella sua prossimità.
Ma non solo, la scelta di un partner affidabile per il noleggio palchi, significa evitare di trovarsi nella condizione di dover far fronte a ritardi nella consegna e nel montaggio del palco noleggiato.
È inoltre consigliabile cercare palchi modulari, vale a dire quelle strutture che possono essere adattate ad esigenze diverse a seconda della funzione che il palco dovrà ricoprire. Ad esempio un palco da utilizzare per un concerto sarà diverso da uno finalizzato ad ospitare una presentazione o una premiazione.
I palchi infatti si caratterizzano per la diversità della resistenza al peso ed al calpestio, nonché per la presenza o meno di una copertura sovrastante.

I PALCHI DELL’AZIENDA MARIO ORLANDO
Per chiunque necessita di noleggiare un palco per ospitare un evento di qualsiasi tipologia, il punto di riferimento sul mercato è l’azienda Mario Orlando.
Il palco modulare Orlando, è un prodotto completamente Mare in Italy, studiato, progettato e realizzato per garantire una totale flessibilità di utilizzo.
Il palco noleggiato dall’azienda Mario Orlando e figli è semplice da utilizzare ed estremamente facile da montare: è infatti stato ideato con un sistema di montaggio che non prevede l’utilizzo di alcuna vite o bullone, il che significa avere la massima rapidità di montaggio e la possibilità di utilizzare anche operai non specializzati.
Inoltre la progettazione del palco ha previsto che esso possa essere trasportato e stoccato in modo molto semplice senza occupare troppo spazio.
Oltre alla struttura metallica il palco prevede l’utilizzo di moduli di calpestio di misure diverse, c’è il quadrato da 2 metri per 2, quello da 1 metro per 1, ed un pannello rettangolare 2 per 1.
I moduli sono disponibili in varie colorazioni, mentre è possibile prevedere diverse tipologie di scala di accesso al palco ed una copertura anti pioggia, fondamentale nelle manifestazioni come ad esempio possono essere i concerti.

PERCHÉ SCEGLIERE L’AZIENDA MARIO ORLANDO
Saper scegliere un partner affidabile nel noleggio di palchi e strutture significa avere la massima garanzia di sicurezza ed affidabilità.
Tutti i palchi noleggiati da Mario Orlando e figli sono certificati secondo la normativa UNI ISO di riferimento.
Grazie ad un’ampia scelta di palchi posti a noleggio Mario Orlando e figli è diventata un’azienda leader nel settore: in tal senso un ruolo molto importante è rivestito dalla capacità di fornire le attrezzature nei tempi e nei modi concordati con il cliente, evitando di vedersi recapitare la merce con ritardo.
L’azienda Mario Orlando fornisce palchi nuovi ed efficienti dotati di piedi regolabili, in modo tale da poter essere utilizzati anche nei casi in cui la superficie su cui viene posto non sia totalmente pianeggiante o preveda piccoli dislivelli dovuti a buche o imperfezioni del terreno.
D’altronde parliamo di un’azienda che lavora nel settore da mezzo secolo e che oggi può confermarsi ogni giorno l’azienda leader del settore, grazie anche al fatto che pratica prezzi di noleggio assolutamente competitivi rispetto alla media praticata nel mercato di riferimento.

Categorie
Varie

Recensione FXGM: il broker semplice e trasparente

Tra i broker per il trading online un posto di particolare rilevanza spetta a FXGM, che nel tempo si è affermato nel mondo delle piattaforme per gli investimenti finanziari online anche grazie a competenza, trasparenza e semplicità di funzionamento.

Storia di FXGM: sicurezza e trasparenza fin dalla nascita

forex-marketFXGM è un marchio della società Depaho LTD che nasce nel 2011 la cui sede principale si trova a Nicosia, capitale di Cipro. Nel pieno rispetto delle normative dell’Unione Europea, in particolare la MiFID, la licenza per poter operare è stata rilasciata da CySEC, autorità pubblica cipriota, ma per offrire migliori garanzie ai suoi trader FXGM ha chiesto ed ottenuto la registrazione presso altri Paesi dell’Unione Europea.

Oggi FXGM può vantare la Registrazione presso la FCA, autorità indipendente del Regno Unito che regola gli investimenti finanziari, presso l’AMF (Francia), Consob (Italia), CNMV (Spagna), FI (Svezia), KNF (Polonia), BaFin (Germania), FMA (Austria), ASF (Romania) e tante altre. Le garanzie non finiscono qui perché FXGM assicura ai suoi trader la separazione dei fondi versati dai trader dal capitale società.

In termini pratici ciò implica che nel caso di debiti maturati dalla società Depaho LTD, i creditori non potranno mai aggredire i fondi degli investitori per poter trovare ristoro. Allo stesso tempo FXGM ha aderito ad un fondo di compensazione, lo stesso è utile a soddisfare i trader nel caso di perdite dovute al cattivo funzionamento delle piattaforme. L’insieme di questi piccoli, grandi, accorgimenti rende le piattaforme FXGM sicure per tutti, anche per i principianti che hanno timore a creare un fondo per gli investimenti finanziari online.

Vantaggi FXGM: assistenza continua

Centro didattico ed account manager personale per investimenti consapevoli
FXGM si contraddistingue anche per aver creato un centro didattico. L’obiettivo di FXGM non è creare l’illusione di poter diventare ricchi in breve tempo e in modo semplice, come se la ricchezza fosse accessibile a tutti. L’obiettivo è avere dei trader fidelizzati che investono in modo consapevole con la soddisfazione di avere dei guadagni proporzionali ad impegno ed investimento.

Purtroppo guadagnare con il trading online non è facile e richiede impegno e studio. Ecco perché FXGM mette a disposizione dei trader che aprono un conto strumenti per imparare a fare investimenti finanziari e quindi capire come funzionano e come si generano guadagni. Tra le risorse da sfruttare c’è il glossario del trading, utile a conoscere le basi, l’ebook gratuito, il corso per principianti e l’account manager personale che aiuta a muovere i primi passi nel mondo del trading online e offre consigli su come tradare.

Grazie alla presenza dei professionisti FXGM è possibile chiedere aiuto e consigli ogni volta che lo si desidera. L’investitore in questo modo non sente il disagio che solitamente provoca la rete, cioè quella sensazione di essere soli e di non avere un rapporto umano con chi si trova dall’altra parte. Con FXGM è possibile fare trading online e avere le stesse sicurezze che di solito si hanno andando in banca o presso un qualunque intermediario fisico e si affidano i propri risparmi.

Anzi, è possibile dire che investire con FXGM è ancora più sicuro rispetto agli investimenti tradizionali perché è possibile iniziare ad investire con soli 200 euro, somma necessaria ad aprire il conto Scoperta, di conseguenza senza spendere troppi soldi è possibile valutare serietà e soprattutto le proprie abilità nel fare trading online.

Gli strumenti di FXGM: tanti prodotti e il calendario economico

Per migliorare l’esperienza di trading, FXGM mette a disposizione dei suoi trader molte opportunità di investimento. È possibile investire con il mercato delle monete, o forex, ma anche con il mercato azionario (CFD-Contract For Difference), materie prime, indici (commodity). Ogni settore ha le sue peculiarità ed ognuno può trovare il mercato più affine alle proprie capacità.

È bene anche ricordare che per tutti è disponibile il calendario economico: uno strumento essenziale per fare investimenti fruttuosi. Nei mercati finanziari i valori cambiano in base ad eventi del mondo economico finanziario, ad esempio il valore delle monete varia in base a livelli occupazionali, inflazione, deflazione, costo del denaro. Nei vari periodi si affermano dei trend al rialzo o al ribasso, per poter investire in modo fruttuoso è necessario anticipare gli andamenti, cioè capire quando un trend può cambiare direzione.

Per fare queste valutazioni è essenziale conoscere il calendario economico, cioè tutti quegli appuntamenti del mondo della finanza che possono generare scosse ai mercati. Ad esempio una conferenza stampa del governatore della Banca Centrale, una convocazione di un Consiglio di Amministrazione di una società quotata, possono portare novità nei mercati. FXGM aggiorna quotidianamente il calendario economico, in questo modo ognuno può controllare e investire di conseguenza. Tra le varie opportunità, FXGM prevede anche la ricezione di SMS che aggiornano proprio il calendario economico.

Queste sono solo alcune delle peculiarità di FXGM, tutte le altre possono essere scoperte facendo trading online, sempre con la sicurezza di avere uno strumento efficace, semplice da capire e quindi alla portata di tutti.

Categorie
Varie

Master in Business Administration: molto più di un diploma

Il diploma in Business Administration è una realtà esportata dagli States. Molto più di una qualifica o di un master post laurea, è uno strumento per chi ha già esperienza e vuole completare la propria formazione con docenti internazionali e metodiche comprovate nell’ambito della gestione d’impresa.

MBA

L’acronimo MBA sta per Master in Business Administration ed è, ad oggi, uno dei percorsi formativi manageriali più prestigiosi e costosi.

Molte sono le università e Business School private ad offrire questa formazione. I candidati vengono scelti tramite curriculum e colloquio, l’età media si aggira intorno ai 30 anni e necessita di un’esperienza minima. Si evince quindi che l’MBA non è indirizzato ai neolaureati quanto piuttosto ai giovani in carriera, manager e dirigenti desiderosi di accelerare la loro scalata verso il successo o con ambizioni a incarichi superiori e/o internazionali.

Oltre ad un costo oneroso (può arrivare anche a punte di 60000 euro), è richiesto tempo e discernimento. Lo studente ha esperienza alle spalle ma dovrà frequentare corsi obbligatori durante la settimana e partecipare allo stage finale con cui consolidare quanto appreso nelle lezioni teoriche. Solitamente il periodo necessario è dai 12 ai 36 mesi, al termine del quale è rilasciato il diploma.

Master MBA

Il master MBA è offerto da molte business school in Italia ma solo 6 di esse hanno la certificazione ASFOR (Associazione italiana per la formazione manageriale), ovvero la validità del programma e del diploma conseguito.

Esse sono la BBS – Bologna Business School, la Luiss Business School, la SDA Università Bocconi, la MIP School of Management del Politecnico di Milano, la SAA Università di Torino e la MIB School of Management di Trieste.

Per l’ammissione ai corsi è necessario un buon voto di laurea (ma non è un requisito sufficiente all’ammissione), 3 anni di esperienza minima lavorativa in campo aziendale e un buon punteggio GMAT (un test che determina l’attitudine agli studi di tipo economico).

Master MBA di Bologna Business School

BBS

BBS – Bologna Business School è una delle più importanti d’Italia. Conta all’attivo 35 programmi, più di 600 studenti ogni anno, più di 600 studenti proveniente da ogni parte del mondo, 500 aziende partner e 7 docenti internazionali.

La presenza di docenti italiani e internazionali è studiata e ponderata. Essi offrono una conoscenza multidisciplinare e variegata con il proposito di inculcare nei propri studenti una preparazione innovativa e completa.

Il fine ultimo di BBS è formare manager coraggiosi, competenti e competitivi.

Categorie
Varie

Assistenza Mediaset Premium: ecco come contattare lo staff

Assistenza Mediaset Premium: sul sito ufficiale la risposta ad ogni domanda

Mediaset Premium è un servizio dedicato a chi ama il calcio, il cinema, lo sport, le serie tv ed i documentari. Chi vuole sottoscrivere un abbonamento a Mediaset Premium oppure chi lo ha già sottoscritto può trovare le risposte ai tanti quesiti sul sito ufficiale. Nell’area clienti, infatti, vi è un’intera sezione dedicata all’assistenza mediaset premium. Utilizzando l’assistenza online è possibile risparmiare sui costi di eventuali telefonate e risolvere ugualmente ogni tipo di problema.

Nella sezione Assistenza, dunque, è possibile, in primis, capire cosa fare in caso di comparsa della scritta sul monitor ‘Segnale criptato’. Quando il problema persiste è fatta comunque salva la possibilità di utilizzare un numero verde gratuito da telefono fisso o un numero da chiamare con un telefono cellulare.

Assistenza Mediaset Premium: ecco i moduli disponibili sul sito ufficiale

Per dialogare con lo staff di Premium bisogna andare sul sito ufficiale di Mediaset Premium e cliccare su ‘Contatta Mediaset Premium’. Qui, infatti, ci sono tutte le informazioni sul servizio clienti. Sono, infatti, disponibili diversi numeri di telefono in base alle tante esigenze degli utenti.

Cliccando, invece, su FAQ, lo staff di Mediaset risponde ad alcune domande abituali relative al servizio Premium, nonché ai servizi Premium Play e Payback. Il sito di Mediaset Premium dispone anche di una sezione relativa alla ‘Modulistica’ con tutti i moduli in formato Pdf da selezionare, stampare e compilare in base alle proprie esigenze.

Assistenza Mediaset Premium: per trovare la soluzione giusta ai propri problemi

Premium Risolve è il servizio online di Mediaset Premium che permette di ricevere assistenza in maniera semplice, veloce ed efficace.

Premium Risolve consiste in un percorso a domande alle quali l’utente dovrà rispondere scegliendo la risposta giusta in base al tipo di problema che si è presentato. Spesso, infatti, si possono verificare delle problematiche semplici, risolvibili in pochi secondi e, dunque, è conveniente provare ad utilizzare questo servizio gratuito. Su ‘Modifica frequenza canali’ spazio ad informazioni relative alla sintonizzazione di alcuni canali del servizio Mediaset Premium.

Chi dispone di un decoder Premium deve sapere che periodicamente viene effettuato un aggiornamento automatico dello stesso. Sul sito di Premium, però, è disponibile la procedura manuale, da utilizzare in caso di difficoltà con l’aggiornamento automatico. Prima di acquistare un abbonamento a Premium, gli utenti devono conoscere con certezza se dispongono di un dispositivo abilitato per la visione dei contenuti trasmessi dal servizio a pagamento Mediaset.

Per fare ciò, sul sito di Mediaset Premium è disponibile la sezione ‘Dispositivi abilitati’ che permette di vedere quali tipologie di Tablet Android, Smart Tv, Decoder, iPad, XBox One, Xbox 360 e Pc sono abilitati per la fruizione dei programmi Premium. Poiché Premium è un servizio che funziona con il digitale terrestre, sul sito c’è l’opportunità di verificare la copertura del segnale Premium nonché l’abilitazione di CAM e decoder.

Categorie
Turismo

Una villa a Como in uno scenario pittoresco

Como è una città vivace, giovane e dinamica sulle sponde dell’omonimo lago: da sempre questa parte di Lombardia è apprezzata e amata dalla borghesia e dalla nobiltà italiana ed estera, che su queste rive ha costruito splendide ville e palazzotti.

Una villa a Como è quasi uno status: la città è elegante e affascinante, il suo centro è racchiuso all’interno delle antiche mura medioevali e la passeggiata del lungolago è un gioiello urbano sobrio e ammaliante.
Lungo tutte le sponde lacustri della provincia sorgono piccoli borghi antichi, diventati il buon ritiro di tantissime persone che hanno acquistato qui la loro seconda casa, diventata la prima quando hanno capito che non riescono a vivere lontani da questi posti.

Le ville di Nessi & Majocchi si inseriscono in questo scenario: si tratta di costruzioni moderne, realizzate secondo i più elevati standard qualitativi, che a un’estetica eccellente coniugano un sapiente utilizzo dei materiali e delle tecniche realizzative di ultima realizzazione. Acquistare una villa a Como realizzata da quest’impresa significa garantirsi delle soluzioni abitative di classe, situate in posizioni estremamente favorevoli e panoramiche a ridosso dei borghi più belli e a pochissima distanza dalla città, situata a una manciata di km di distanza.

La scelta dei materiali costruttivi per queste ville è meritevole di attenzione, perché Nessi & Majocchi ha fatto delle scelte particolari ed eco-sostenibili che oltre a contribuire all’estetica hanno permesso di integrare perfettamente le costruzioni nell’ambiente che le ospita. L’esperienza maturata nel settore e l’amore nei confronti di queste località così belle a livello paesaggistico hanno convinto l’impresa ad adoperarsi in soluzioni alternative e non convenzionali, supportate dal gran utilizzo di legno, vetro e acciaio, materiali di eccellente qualità compatibili con l’ambiente, naturali, che non hanno sconvolto l’equilibrio di queste zone.
Le grandi pareti vetrate, inoltre, consentono di avere una vista mozzafiato sul lago e sui dintorni, aggiungendo un valore non quantificabile per chi si troverà ad abitare in queste ville a Como.
I materiali utilizzati e le scelte fatte in ambito costruttivo, inoltre, permettono di ottimizzare i consumi: tutte le ville sono in classe A dal punto di vista energetico e riducono drasticamente gli sprechi dando così una mano all’ambiente.

Le ville si trovano a Bellagio e a Laglio: i due residence sorgono in posizioni diverse. Se a Bellagio il complesso si trova a ridosso del lago, a Laglio è inserito in posizione panoramica sullo stesso, all’interno di un’area boschiva folta e secolare che è stata preservata durante i lavori di realizzazione.

Nessi & Majocchi ha maturato un’esperienza decennale in città, realizzando innumerevoli edifici di pregio e ristrutturando moltissime ville storiche o palazzi d’epoca, riportandoli agli antichi fasti ma adattandoli alle esigenze attuali senza sconvolgerne l’essenza.
L’esperienza mappartamenti Como Lake Luxuryaturata sul territorio ha permesso di individuare le zone migliori in cui far sorgere i due resort di lusso a Como, perfetti per chi desidera vivere nell’assoluta pace e quiete, circondato dalla natura, senza rinunciare alle migliori comodità come un approdo personale privato o una spiaggia esclusiva, avendo però la possibilità di raggiungere la città in pochi minuti d’auto.

Categorie
Varie

Alluce Valgo: come curarlo a Bologna

L’alluce valgo è la deformazione più frequente dell’avampiede. Colpisce il primo dito del piede che, a seguito di tale disturbo, assume un aspetto deformato, con spostamento all’interno del primo osso metatarsale e conseguente creazione di un’angolazione (angolo di valgismo) dell’alluce, alla quale segue uno stato infiammatorio molto doloroso. Tale deformità ossea colpisce più le donne, soprattutto oltre i 45 anni di età, e gli studi medici hanno dimostrato che la componente di eredità genetica incide sull’insorgere di questa patologia nell’85% dei casi. Oltre alla predisposizione genetica, le cause di questa patologia vanno ricondotte all’uso di calzature troppo strette e con tacchi troppo alti, ma vi sono anche altri fattori che possono determinarne la comparsa, quali, ad esempio, uno sfasamento ormonale con interessamento della componente calcifica delle ossa.

Nelle forme più lievi di alluce valgo, è possibile correggere la deviazione metatarsale con l’uso di appositi plantari o tutori che hanno la funzione di riequilibrare il carico del peso sull’avampiede. Va detto, però, che se non curata in modo corretto, o se trascurata, questa deformità può portare a conseguenze molto serie, degenerando in infiammazioni come borsiti e metatarsalgie. A lungo andare, l’appoggio deviato del piede, causato dall’alluce valgo, comporta una pesante compromissione della postura, con conseguenti problemi a carico di caviglia, ginocchio, anca e colonna vertebrale. Spesso, per risolvere in modo dirimente la deformità, è necessario ricorrere alla chirurgia.

Trattamento chirurgico dell’alluce valgo

Le tecniche chirurgiche per la correzione dell’alluce valgo a Bologna sono diverse e la loro scelta dipende dall’importanza della deformità, dall’entità dello squilibrio del sistema tendineo, dall’integrità dell’articolazione e dalle caratteristiche anamnestiche del paziente. L’intervento per la risoluzione di questa patologia del piede può avvenire attraverso le tecniche tradizionali (chirurgia aperta) o le innovative metodologie mininvasive (tecnica percutanea). In entrambi i casi, si tratta di interventi che non richiedono ricovero ospedaliero, potendo essere effettuati in regime di day surgery.

Viene praticata un’anestesia locale e il decorso post-operatorio, più ridotto nell’intervento praticato con chirurgia percutanea, è comunque limitato; in genere, dopo un paio di giorni dall’intervento il paziente può ricominciare a camminare, con l’aiuto di un’apposita calzatura ortopedica, e dopo 30 giorni è in grado di riprendere le normali attività motorie. Nella maggior parte dei casi, è prevista una medicazione post-operatoria, e una sola visita di controllo dopo due mesi dall’intervento.

Strutture sanitarie per la cura dell’alluce valgo a bologna

Nella città di Bologna, e nella sua provincia, esistono numerose strutture sanitarie a cui potersi rivolgere sia per il trattamento chirurgico tradizionale sia per gli interventi con la tecnica percutanea. Si tratta di poli sanitari facilmente raggiungibili in treno o in auto, e presso i quali è possibile il ricovero in day hospital. Nelle vicinanze di tali strutture, si possono trovare varie possibilità di pernottamento, con una vasta scelta tra pensioni, alberghi e bed & breakfast.

Categorie
Turismo

Lake Como Homes di Nessi e Majocchi: natura e charme

La natura al servizio dell’arte dell’abitare: Lake Como Homes di Nessi e Majocchi

Il sogno della migliore architettura eco-sostenibile risiede nel dare vita a costruzioni che possano integrarsi perfettamente con l’ambiente circostante. Questo tratto non solo è stato rispettato nelle Lake Como Homes di Nessi e Majocchi, ma ha saputo porsi come un valore aggiunto, immediatamente percepibile.

Dalla mirata scelta della posizione fino alla preferenza accordata a materiali di costruzione di origine naturale, ogni elemento e ogni sfumatura delle Lake Como Homes è stata curata con attenzione e amore, per dare vita a costruzioni dall’essenza unica. Ma quali sono le particolarità delle Lake Como Homes di Nessi e Majocchi? Innanzitutto una bellezza strutturale che colpisce gradevolmente lo sguardo e che lo conduce ad approvarne immediatamente la struttura.

L’uso del legno, della pietra e dei metalli entra, infatti, in sinergia con l’azzurro delle acque del lago e con l’intensità del verde che delimita queste zone. La bellezza naturale è completamente preservata e l’abitazione si inserisce con garbo e buon gusto al suo interno. Non solo, in quanto l’arte dell’abitare passa dalla bellezza esterna alla comodità e alla pratica degli ambienti interni, il cuore pulsante delle Lake Como Homes di Nessi e Majocchi.

Gli spazi abitativi sono ricchi di elegante minimalismo, ma questo tratto stilistico si pone al servizio degli abitanti e ne definisce ambienti e spazi rendendoli vivibili, ampi e sempre confortevoli. Per completarsi nel migliore dei modi, le Lake Como Homes propongono spazi comuni riservati, delimitati da barriere naturali che assicurano continuità tra esterno ed interno in modo assolutamente naturale. Una delizia per chi sceglie di abitarle, un passo in avanti nella definizione di un’architettura all’avanguardia.

Lake Como Homes: il punto di partenza per il divertimento

Lake como homes vista lagoLa zona del lago di Como propone tante occasioni di divertimento e offre la possibilità di praticare tanti sport a contatto con la natura. Le dolci montagne che incorniciano la riva diventano lo scenario ideale per chi ama il trekking o per chi desidera abbandonarsi a lunghe passeggiate montane.

L’arrampicata, la mountain bike e il down hill sono sport facilmente praticabili in queste zone, grazie alla conformità del territorio. Ma il lago di Como offre una varietà invidiabile di sport acquatici. Dalla vela al windsurf, fino alla possibilità di praticare le immersioni. Molti sono i centri attrezzati in zona, dove è possibile noleggiare l’attrezzatura per le escursioni acquatiche. Ma il lago di Como è sopra ogni cosa un luogo romantico, dove il panorama può esser gustato nelle gite in barca a remi o spostandosi con mezzi acquatici motorizzati.

Gli spiriti intrepidi possono dedicarsi ad un giro in idrovolante, mentre chi ama la serenità può semplicemente abbandonarsi a passeggiate in riva, per scoprire in autonomia le grandi bellezze locali. L’offerta sportiva di queste zone si completa con la possibilità di frequentare i maneggi e quindi di dedicarsi all’equitazione, e nell’occasione di giocare a golf nei campi dislocati nel territorio.

Chi ama lo sport può quindi eleggere le Lake Como Homes di Nessi e Majocchi a punto di partenza, dal quale iniziare ogni giorno una giornata ricca di emozioni e dove ristorarsi alla sera in una ambiente confortevole e a completa misura d’uomo.

Categorie
Cucina

Ricette di pesce nostrane

Il pesce come alimento

Già in epoca primordiale, il pesce è stato uno dei primi alimenti che l’uomo ha iniziato a consumare per il proprio sostentamento. Nell’antico Egitto la pesca era abbondantemente praticata dagli abitanti le rive del Nilo sia a scopo nutritivo che ludico. Numerose testimonianze incise lo confermano e ne citano frasi che definiscono gli egiziani maestri nell’arte della pesca.

A differenza del nostro tempo, all’epoca il pesce era considerato un alimento dei poveri, destinato quindi in alternativa alla carne che era consumata prevalentemente da famiglie benestanti.

Ancora oggi esistono delle qualità di pesce ritenute più povere e, per questo, consumate da famiglie meno abbienti. Sono proprio le tipologie di pesce locali delle singole regioni.

Sebbene questi pesci sono considerati di minor valore economico rispetto ad altre specie, il loro contenuto proteico e di vitamine, fosforo ed antiossidanti è nettamente superiore ad altre qualità ritenute più nobili. Le ricette di pesce nostrane dedicate a questi prodotti ittici sono tantissime e variano nella preparazione, negli accostamenti e negli ingredienti aggiuntivi a seconda delle usanze locali. Ricordiamo fra questi le sarde, le alici, gli sgombri, le orate ecc. Tutti pesci presenti in grande quantità nel Mediterraneo e nella maggior parte dei nostri mari.

Qualità di pesci nostrani

Ricette di pesce al fornoIn alcuni casi la stessa qualità di pesce è conosciuta con nomi diversi da una regione all’altra. E’ il caso, per esempio, delle Boghe. Questo pesce, sebbene molto spinoso, ha una carne morbida e saporita. Difficilmente lo si trova nelle pescherie in forma surgelata quindi è sempre un pescato fresco. In Sicilia questi pesci vengono chiamati Vope. Si possono anche cucinare, dopo averli puliti, semplicemente fritti nell’olio bollente. Il gusto è sempre ottimo.

Sempre in Sicilia, il Paolotto è un altro pesce il cui nome corretto invece è il Pagello. E’ sicuramente più apprezzato della Vopa o Boga e lo si può cucinare al forno, arrostito, al cartoccio ed anche in crosta.

C’è ancora un altro pesce molto comune che viene chiamato in modi diversi. E’ il caso del Ghiozzo Gò. Un pesce esclusivamente della cucina nostrana. Potremmo definirlo della cucina povera per eccellenza. Raramente lo si trova nelle pescherie. E’ più facile comprarli nei mercati del pesce o direttamente dalle barche dei pescatori dove esiste questa usanza. E’ un pesce che non ha bisogno di particolari attenzioni in cucina. In veneto è usato appunto per il Risotto di Gò o per la frittura di Alici e Ghiozzi. In Sicilia, comunque al Sud, è noto invece con il nome di Vuggiuni ( nel senso che proprio il nome di Ghiozzo di Gò è totalmente sconosciuto) e viene preparato prevalentemente nelle fritture di pesce locale.

Il Pesce Azzurro

Nella classifica dei pesci, certamente è meritevole di un capitolo a parte il pesce azzurro. Le sue pregiate qualità possono riassumersi in 3 caratteristiche fondamentali: Elevato contenuto di Omega 3, Basso costo e Versatilità in cucina. Sono infinite infatti le ricette di pesce nostrane dedicate al pesce azzurro. Va detto, per dovere di cronaca, che il termine “pesce azzurro” oltre a non avere alcuna valenza scientifica, è più che altro un termine popolare divenuto di uso comune, non ha alcun legame genetico fra le varie specie.

Li accomunano alcuni tratti somatici come il colore blu del dorso e l’argento del ventre variabile dal blu intenso, blu grigio o blu verde. La tipologia di pesce azzurro più nota è la seguente: Sarda, Acciuga, Spatola, Aguglia, Alaccia, Sgombro, Lampuga, Cicerello, Palamita, Alalunga, Tonno, Pescespada. Gli ultimi due in effetti vengono considerati più pregiati, quindi più costosi, rispetto agli altri.
Anche qui troviamo dei pesci chiamati in maniera diversa da una regione all’altra. In Liguria, per esempio, le acciughe sono chiamate pan du ma (pane del mare)

Anche le ricette di pesce nostrane variano da una regione all’altra. Per esempio, per citarne alcune sempre in Liguria nel menù locale troviamo le Acciughe di Monterosso, fritte con il limone e ripiene. Le Alici gratinate in Toscana. In Abruzzo le Sarde gratinate ed in Sicilia quelle a beccafico e la mitica Pasta con le sarde.