Categorie
Web marketing

Ombrelloni personalizzati da esterno per eventi e fiere

Fare del proprio evento un evento memorabile è un processo che richiede attenzione ai dettagli.

Se stai pensando di organizzare un evento o di aprire un locale, ecco che questa attenzione deve diventare ancora più puntuale.

La bella stagione si sta avvicinando e non c’è niente di più bello che far stare i propri ospiti all’aperto, in una bella zona verdeggiante o magari su un piccolo spazio fuori dal proprio locale.

Ecco perchè gli ombrelloni personalizzati da esterno sono quello che fa per te.

Scegliere gli ombrelloni personalizzati da esterno è un’azione che renderà il tuo locale ancora più esclusivo.

Ombrelloni personalizzati da esterno: come sceglierli

Per essere certi di scegliere gli ombrelloni personalizzati da esterno che meglio si adattano alla propria idea di stile, è importante rivolgersi a partner professionisti.

Top Eventi Store offre un’ampia scelta di ombrelloni personalizzati da esterno per dare ai propri ospiti tutto il comfort di cui hanno bisogno.

Il sole, l’estate, un bell’evento o un semplice aperitivo in compagnia: per far vivere ai propri clienti questi momenti magici è importante scegliere degli ombrelloni personalizzati da esterno con determinate caratteristiche.

Vediamo insieme le più importanti.

Ombrelloni personalizzati da esterno: le caratteristiche

Che si tratti di un evento mondano o di una fiera estiva, il sole è senza dubbio un importante alleato per questo genere di happenings.

Il problema nasce quando si iniziano ad avvicinare le giornate più calde dell’anno, nei mesi centrali di luglio e agosto.

I clienti o i visitatori amano aggirarsi per gli stand ma non potranno farlo se non saranno messi a loro disposizione degli ombrelloni personalizzati da esterno.

Gli ombrelloni dovranno essere prima di tutto ampi: ciò significa che prima di procedere all’acquisto si dovrà verificare con esattezza la misura dei tavoli da gestire e degli ospiti da far sedere.

Solo a questo punto si potranno scegliere gli ombrelloni personalizzati da esterno della misura ideonea a non essere ingombranti ma a garantire l’ombra necesssaria al comfort per gli ospiti.

La seconda caratteristica che devonoa vere gli ombrelloni personalizzati da esterno è senza dubbio la robustezza.

Scegliere ombrelloni personalizzati da esterno con una struttura in legno che possa essere gestita attraverso lamelle e “camini” è la scelta ideale.

Non solo infatti si potrà garantire un design gradevole ma il “camino”, struttura in legno posta alla sommità dell’ombrellone, garantirà allo stesso stabilità ed eviterà spiacevoli ribaltamenti causati dal vento.

Terza caratteristica: la personalizzazione.

Gli ombrelloni personalizzati da esterno dovranno essere nostri, riconoscibili come segno distintivo del brand o del locale che voglaimo promuovere.

Si tratta di una personalizzazione della tela ma anche della struttura dell’obrellone personalizzato da esterno.

La tela potrà essere decorata con i loghi o con un moivo che ne richiami i colori principali.

La struttura in legno potrebbe essere “marchiata” con il brand di riferimento.

Per le giornate e gli eventi più torridi poi, si potrà offrire un comfort ancora maggiore grazie a degli speciali ventilatori che potranno vaporizzare piccole e delicate gocce d’acqua invisibili e decisamente rinfrescanti.

Apertura e chiusura dovranno essere semplici e sicure.

Per gli ombrelloni a palo centrale è previsto un meccanismo manuale a corda con carrucola e spinotto di sicurezza.  Tirando verso il basso o rilasciando verso l’alto il cordino, i muscoli salgono e scendono aprendo e chiudendo le stecche e di conseguenza il telo.

Gli ombrelloni personalizzati da esterno sono un optional indispesabile per regalare momenti di relax estivi ai propri ospiti.

Una volta riparati dal sole potranno godersi al meglio l’evento o gli stand della fiera o, perchè no, decidere di ordinare ancora qualcosa al vostro bar visto il posto comodo e fresco che avrete creato apposta per loro.

 

 

Categorie
Tecnologia

Shopping plus ti spiega come realizzare un sito web custom completamente autogestibile

Avere un sito web è assolutamente fondamentale ma oltre al costo di creazione devi anche tenere a mente una serie di spese annuali di gestione; se sei stufo di pagare un Webmaster, il tuo sito web è datato e stai cercando una soluzione devi sapere che Shopping Plus è una web agency pronta ad aiutarti nella realizzazione di siti web completamente autogestibili.

Perché scegliere un sito web autogestibile

Un sito web custom è un’ottima scelta se desideri abbattere i costi e hai un minimo di dimestichezza con i CMS. Alcune piattaforme CMS come WordPress o Joomla diventano un ottimo aiuto e supporto per piccole aziende o per chi desidera un blog senza spendere grosse cifre, imparando poi a gestirlo in modo autonomo in futuro. Non sono necessarie competenze tecniche incredibili o linguaggi di programmazione, molto avviene tramite plugin e una volta realizzato da personale competente l’utente può semplicemente autogestirlo. I siti web WordPress Custom sono una buona scelta per chi ha un budget limitato e cerca una soluzione per tenere sotto controllo i costi. Tra i vantaggi troviamo la rapidità di consegna, la possibilità di ottenere un sito web facile da navigare e minimal ed è quindi perfetto per chi cerca un sito vetrina. Ci sono anche alcuni svantaggi: il primo è la non possibilità di personalizzazione e quindi la difficoltà nel distinguersi.

Ci sono tre limiti principali che vengono evidenziati da questa scelta:

– Ci sono limiti nella creazione di altre pagine o di grafica. Infatti per quanto possa essere bravo il webmaster o chi si occupa del sito, i siti web custom hanno numerosi limiti preimpostati.

– I template sono spesso limitati e non tutti garantiscono la possibilità di aggiungere un e-shop. Per questo motivo potrebbe essere necessario rifare tutto da capo cambiando il tema.

– I siti web custom potrebbero non funzionare alla perfezione da mobile avendo dei limiti come responsive.

Sito Web Custom: sì o no? Ecco vantaggi e svantaggi

Shopping Plus è pronto a realizzare il tuo sito web custom se è quello che vuoi ma quali sono i vantaggi e gli svantaggi? Scopriamoli insieme. Sicuramente serve un po’ più di budget ma un sito web custom ti dà modo di distinguerti; realizzato e cucito esattamente su di te e le tue esigenze ti dà modo di avere per le mani un sito web che ti conferisce autorevolezza e credibilità unendo il tutto a performance di livello e sicurezza necessaria soprattutto per chi si occupa di vendita online. Il sito web custom ha solo un difetto: necessita di manutenzione periodica da parte di chi lo ha sviluppato.

Confrontando un sito web Custom con uno template notiamo delle differenze: quello autogestibile ha sicuramente una spesa ridotta, è di facile installazione ed è gestibile in totale autonomia, di contro però non può essere ottimizzato ed è sicuramente molto standardizzato.

Chi è Shopping Plus

Shopping Plus è una web agency specializzata nel digitale che non si ferma e continua a formarsi per proporre servizi sempre più aggiornati secondo quanto richiesto dal mercato; con un team di esperti accompagna i propri clienti a 360 gradi offrendo non solo la realizzazione di siti web o e-commerce ma anche una parte grafica, strategica di digital marketing e social se necessario o richiesto. In forte crescita con quasi 300 siti web realizzati, oltre 3000 campagne pubblicitarie gestite e più di 1200 profili social in portfolio, Shopping Plus è senza dubbio un ottimo supporto per la tua attività. Tra i servizi in catalogo ci sono il posizionamento SEO e il SEO copywriting, web design e analytics, web marketing strategico, geo localizzazione, link building e molto altro ancora.

Categorie
Varie

Auto incidentate, quando non si possono riparare puoi optare per la vendita

Molte sono le cause per le quali, nella vita di ciascuno di noi si può essere vittima di un sinistro con l’auto.

Con questo termine, non vogliamo riferirci ai classici graffi alla carrozzeria o ad semplice specchietto rotto, bensì parliamo di incidenti di media o alta entità che danneggiano in modo irreparabile il veicolo: si parla, in questo caso di auto incidentate.

A questo punto le strade da intraprendere sono solo due: decidere di farle riparare per continuare ad utilizzarle oppure venderle nello stato in cui si trova dopo l’incidente.

Tuttavia, la scelta non è sempre facile e a volte non si sa davvero quale strada prendere.

La risposta, sta nel mezzo, ovvero, che dipende dai casi; cerchiamo di capire meglio insieme ciò di cui stiamo parlando.

Innanzitutto, rispondere alle due domande appena poste non è per nulla semplice perché si va a toccare due punti molto delicati per chiunque: il fattore economico (cioè la spesa che si deve sostenere per riparare l’auto incidentata) e la sicurezza del mezzo (che ovviamente dovrà essere preservata durante la fase della riparazione).

Prima di passare all’analisi delle singole opzioni, facciamo un’ultima precisazione: cosa si intende per auto incidentate?

Si definisce tale, quelle autovetture che hanno subito un sinistro che include danni che devono essere riparati in carrozzeria e segnalati immediatamente nel momento in cui si decide di venderla.

Per far ciò bisogna rivolgersi a noti portali di settore come https://www.autosinistrate24.it/ formato da un team altamente specializzato che si occuperà non solo del ritiro del mezzo ma anche della vendita dello stesso il tutto in tempi rapidi.

Non tutte le auto incidentate presentano le stesse caratteristiche

auto-incidentate

Come accennato poc’anzi, dobbiamo considerare come auto incidentate tutte quelle che hanno subito un sinistro di media o grande entità.

Dobbiamo quindi escludere i graffi nella carrozzeria, varie ammaccature, danni all’impianto di illuminazione e vetri rotti.

In poche parole, diciamo che rientrano in questa categoria quelle problematiche che non richiedono una segnalazione.

Incentriamo però la nostra attenzione su sinistri ben più accentuati.

In questo caso possiamo dire che se un incidente richiede un intervento particolare, ma il telaio non è danneggiato, allora si può optare per una riparazione più semplice e talvolta con il fai da te nel proprio garage.

Inoltre, se si tratta di danni a parti che si possono svitare, come ad esempio cofano, parafanghi, portellone posteriore, paraurti e portiera, sarà ancora più un gioco da ragazzi.

Ma attenzione, se ciò avviene, conviene conservare sempre i documenti di ciò che è stato sostituito o riparato, in quanto in una futura vendita della vettura sarà più semplice informare l’acquirente.

Infine, nel caso in cui l’auto incidentata avesse subito dei danni (più o meno gravi) al telaio, la situazione è completamente diversa.

In tal caso è necessario rivolgersi ad un carrozziere professionista in grado di valutare l’entità del danno e preservare la stabilità e i sistemi di sicurezza della macchina.

Riparazione o vendita dell’auto incidentata?

auto-incidentate

A questo punto sorge una domanda: faccio riparare l’automobile o la vendo?

Dinnanzi ad auto incidentate, specialmente se si ha torto (quindi senza diritto di risarcimento dall’assicurazione) cosa si può fare?

Ripararla, venderla o ancora optare per la rottamazione?

La risposta a tutti questi quesiti non c’è, o per lo meno non è univoca.

Tutto dipende da diversi fattori, tra cui: la disponibilità economica del proprietario, lo stato generale in cui versa l’auto, l’entità del danno e dal valore generale della vettura.

Tutti questi aspetti devono essere presi in considerazione e valutati con estrema attenzione per poi prendere una decisione.

Elemento importante: la sicurezza

Prima di procedere con la decisione bisogna analizzare anche un altro aspetto, che forse è ben più importante dell’aspetto economico.

Non che i soldi non siano importanti, ma la sicurezza deve essere messa davanti a tutto.

Se un professionista ci comunica che la macchina non è più sicura dopo il sinistro, allora si può valutare un’altra via: vendere la macchina così com’è dopo l’incidente.

È vero che non si ricaverà molto a livello monetario, però può essere una buona alternativa alla rottamazione.

Se tutte le opzioni precedentemente descritte non sono fattibili, allora l’unica soluzione è quella di farla demolire da uno sfasciacarrozze che dovrà rilasciare un certificato di avvenuta demolizione.

Categorie
Web marketing

Web agency Bergamo: quali fattori contano per un progetto di successo

Con la continua espansione del mondo web sono sorte anche le prime web agency.

Una web agency Bergamo è un termine nuovo, nato per identificare aziende con una conoscenza approfondita di tutto ciò che concerne il mondo del web: dal design, programmazione e promozione dei siti web alla progettazione e realizzazione di complesse applicazioni web.

Per questo motivo, aziende di esperti come www.xbaccosolution.net possono fare al caso di chiunque desideri realizzare un sito web per la propria attività, creare un’applicazione per smartphone o anche solo implementare l’immagine del proprio brand rinnovandola.

Una web agency Bergamo mette in campo tutte le conoscenze degli esperti del settore al fine di offrire il miglior servizio ai propri clienti, garantendo risultati di qualità, che, inevitabilmente, porteranno ad un grande miglioramento dei risultati anche a livello remunerativo.

Perché affidarsi ad una web agency

Il mondo digitale diventa sempre più vasto, giorno dopo giorno, preso atto di ciò, allora, sarà utile differenziarsi dalla massa e rivolgersi ad una web agency Bergamo per poter ottenere un progetto personalizzato ed il corretto supporto anche per tutto ciò che concerne le varie strategie di web marketing e del design.

Se non si è disposti ad investire in una web agency e, di conseguenza, nella propria attività, si dovrà considerare che, risparmiando optando per il fai da te, si otterranno risultati scadenti che intaccheranno l’immagine del proprio brand anche a livello di business.

Il fai da te è sconsigliato perché un progetto web richiede competenze in vari ambiti come, ad esempio, quello grafico per ciò che riguarda la realizzazione dei loghi del brand, delle grafiche, del mood del sito, e, inoltre, anche per ciò che concerne lo sviluppo del software, la creazione di un’applicazione ed altro ancora.

È importante non sottovalutare l’importanza di affidarsi a dei professionisti in comunicazione poiché potrebbero garantire un approccio molto più efficace al proprio brand e, più in generale, un miglior biglietto da visita.

Web agency Bergamo: i servizi

Avendo compreso perché è importante affidarsi ad una web agency, sarà utile fai chiarezza sui servizi che essa offre, questi sono basati su ciò che più farà al caso del cliente.

Tra questi si distinguono:

  • Digital Marketing e Social Media – si tratta di una forma di marketing che utilizza le reti social e le piattaforme di networking al fine di promuovere i prodotti ed i servizi di una determinata azienda, l’idea alla base di questo è il rendersi visibili ove un cliente medio passa più tempo: internet. Dunque, vengono elaborate e studiate strategie digitali, programmazioni e pubblicità ad hoc per il cliente, affinché questo possa essere il più visibile possibile;
  • Digital Design – è la progettazione grafica dei contenuti nell’ambiente del web, si tratta di siti, app, social media, combina abilità creative, tecniche informatiche per dare vita a grafiche, animazioni e progetti per il web. Vengono realizzati e progettati concept per facilitare la comunicazione e la diffusione tramite internet;
  • Software solutions – ovvero un sistema informatico e personalizzato volto ad ottimizzare le vendite e le giacenze in negozio od in magazzino.
  • System integration – è un progetto che permette di valorizzare gli investimenti tecnologici in applicazioni e piattaforme per poter espandere la propria attività nell’era del digitale.

Gli esperti della web agency Bergamo saranno in grado di soddisfare le necessità di ogni cliente con il massimo della professionalità e competenza.

Verranno realizzati e sviluppati dei progetti su misura rispettando le esigenze ed i desideri del clienti conciliando la qualità estetica dei progetti con le competenze tecniche dei professionisti.

Grazie alla loro esperienza e professionalità riuscire a realizzare siti web, e-commerce, SEO, applicazioni, video animazioni e gestire i social sarà molto più semplice.

Categorie
Varie

Cosa regalare ad una bambina di 9 anni per Natale o compleanno

Le tappe evolutive di bambini e ragazzi si susseguono sempre più rapidamente, dicono gli esperti. E se un tempo fino a 10 anni, insomma fino alla fine delle elementari, si consideravano tutti bambini, oggi le cose sono cambiate. La preadolescenza incombe, già a 9 anni. La cosa migliore da fare è prenderne atto, e assecondare i bambini nella richiesta di essere trattati “da grandi” che esprimono.

Uno dei modi di farlo è quello di offrire loro il giusto intrattenimento. Se state decidendo cosa regalare ad una bambina di 9 anni per Natale o compleanno, ricordatevi questo presupposto. Se è una bimba che a 9 anni ancora ama i giochi da più piccoli, potete magari indirizzarvi su bambole o Barbie, peluche o libri da colorare. Ma se invece sta entrando nel mondo delle ragazzine, ci vuole qualcosa di diverso, che la aiuti a riconoscere la propria unicità.

Ma esiste qualcosa di questo genere? Naturalmente sì. Per esempio, scegliete una macchina da cucire giocattolo. Giocattolo sì, perché sicura e adatta a ragazzini; ma con funzionamento reale. Insomma in grado di cucire davvero.

Cosa sono le macchine da cucire giocattolo

Un tempo in ogni casa c’era una macchina da cucire, e le bambine imparavano presto a usarla, solo vendendo mamme e nonne usarla. Poi le cose sono cambiate; i vestiti sono prét a porter, raramente si modificano o si trasformano, e così la macchina da cucire è rimasta solo nei laboratori dei sarti.

Eppure, la creatività è appannaggio di chiunque. Così oggi esistono in commercio queste macchine da cucire che permettono a tutti di imparare a imbastire un vestito. Un’ottima occasione, per esempio, per mamme e figlie di passare insieme del tempo di qualità.

La macchina da cucire giocattolo funziona con lo stesso meccanismo di base di quella per adulti. Certo, è più piccola e più leggera, quindi non aspettatevi di poter confezionare abiti o di usare stoffe pesanti. Inoltre ha un solo tipo di ago. L’obiettivo è quello di prendere dimestichezza con le basi della sartoria.

Stencil e colori per tessuti

Chi ha la passione della moda, apprezzerà colori e stencil per i tessuti. Può così trasformare la sua vecchia maglietta, oppure creare in modo unico una tshirt bianca.

Inoltre, colorando a proprio piacimento una stoffa, ecco un elemento in più per giocare con la macchina da cucire per bambini

Gioielli che passione

Un outfit non è completo se non si abbina il modello giusto. Ma ovviamente, per una bambina non si parla di gioielli veri. Permettetele anche in questo caso di crearselo da sola con i kit adatti allo scopo. Perline, strass e ciondolini da unire nel modo preferito. Basta un po’ di filo trasparente e qualche chiusura; troverete tutto nel kit.

E’ anche un’idea perfetta per una festa di compleanno. Quando lo regalate, assicuratevi che ci sia materiale per tutti le invitate. Si divertiranno un mondo a creare insieme.

Set trucchi

Se fate un regalo a una bambina che vuole sentirsi grande, un set di trucchi a base di acqua la farà felice. Potrà fare tutte le prove che vorrà. E basterà un po’ di acqua e sapone per togliere tutto.

Categorie
Turismo

Vacanze: ecco diverse ragioni per farle proprio in Italia

Le vacanze sono un’ottima soluzione per potersi rilassare, ma soprattutto anche per potersi godere le proprie ferie.

A quanto pare quest’anno, a causa del Coronavirus, sarà meglio svolgerle proprio nel proprio Paese, in Italia.

Questo potrà garantire una serie di vantaggi, anche perché passarle in questa nazione significa riuscire a vedere paesaggi meravigliosi, che spesso sono invidiati da numerosi altri Paesi, ma non solo.

L’Italia non possiede solo panorami mozzafiato, ma anche dei piccoli angoli ricci di cultura e storia, luoghi simbolici anche per la cucina, e piatti che senza dubbio ricordano tradizioni genuine e anche molto antiche.

Quello che è molto importante è ricordare quanto possa essere bella la penisola in questione e riscoprire delle zone o ambienti che magari si trovano anche vicini al punto in cui si vive, ma che magari non si è mai avuto modo di visitare.

Vacanze: perché visitare l’Italia

Le vacanze in Italia possono arricchire il turista non solo al livello culturale, ma soprattutto possono anche a livello estetico e soprattutto sul piano emozionale, mostrandogli meravigliosi panorami, che a volte sono persino invidiati dai Paesi esteri.

Quello che è molto importante è venire a conoscenza dei diversi motivi per cui può essere molto vantaggiosa una vacanza proprio nella penisola in questione.

Prima di tutto, si potranno vedere degli scenari naturali magnifici, che possono essere di ogni tipologia, come quelli presenti in montagna, ma anche quelli tipici della campagna o di mare. Oltre a questo, si potranno scoprire delle vecchie tradizioni molto particolari, che riguardano soprattutto l’ambito culinario.

Quest’ultimo infatti non è uguale per ogni regione italiana ed è proprio questo che garantisce un ennesimo vantaggio del visitare questa nazione.

Se si va in alcune regioni del Sud, come ad esempio la Sicilia, si potranno ad esempio assaggiare piatti completamente diversi da quelli della Campania, oppure della Lombardia, del Lazio, e così via.

Insomma, l’Italia è una nazione ricca di sfaccettature, ma non solo riguardanti paesaggi vari e anche cucina.

Una vacanza allinsegna del relax

Visitare la nostra penisola significa anche conoscere una cultura molto particolare e soprattutto poter assaporare delle tradizioni molto semplici, che però faranno riscoprire delle magnifiche sensazioni di benessere.

In particolari, visitare la nazione in questione può essere un grande vantaggio soprattutto per gli Italiani stessi, che non dovranno spostarsi molto per riuscire a raggiungere il luogo delle loro vacanze.

Molti a quanto pare desiderano magari recarsi in una regione vicina alla propria, ma possibilmente soggiornare in hotel che abbiano una piscina.

Secondo alcuni studi statistici, inoltre, c’è anche chi desidera acquistare una piscina privata per poter trasformare la propria casa in un luogo fantastico dove trascorrere le vacanze.

In questo caso, chi desidera tutto ciò, potrà visitare il sito www.piscinelaghetto.com, dove c’è un’ampia varietà di piscine a disposizione.

Per quanto riguarda i mezzi di trasporto invece, anche questi costituiscono un altro vantaggio riguardante il fatto di svolgere una vacanza in Italia, anche perché quest’ultima è ben collegata, soprattutto con le città più importanti.

È dotata infatti di una fitta rete di aeroporti, ma anche ferroviaria e questo potrà permettere di viaggiare in sicurezza. Insomma, l’Italia è un Paese tutto da scoprire.