Categorie
Varie

Paradigma verbi irregolari inglese

La coniugazione dei verbi in inglese

 

I tempi verbali in inglese sono molto semplici.

Se di un verbo abbiamo l’infinito, cioè to + la forma base, sono sufficienti simple past e participio passato per costruire tutti gli altri tempi verbali.

Nei verbi regolari è sufficiente aggiungere il suffisso -ed alla forma base del verbo per ottenere sia simple past che participio, che sono identici (To part, separare, diventa parted sia al simple past che al participio).

Mentre la terza persona singolare al presente vuole l’aggiunta di una -s finale, il passato è uguale per tutte le persone, semplificando ulteriormente le cose.

 

I verbi irregolari in inglese

 

Purtroppo, come in italiano e nella maggior parte delle lingue del mondo, alcuni verbi non si coniugano seguendo le regole comuni, ma hanno delle forme verbali irregolari.

In inglese i verbi irregolari non sono moltissimi, e ancora meno sono quelli di uso comune.

Visto che questi verbi non seguono regole specifiche, ma si coniugano ognuno in modo diverso ed irregolare, l’unico modo per impararli è a memoria.

Anche questi verbi però hanno solo 2 tempi da imparare: il simple past e il participio.

Questi ultimi saranno sufficienti per costruire tutte le altre forme verbali. Il paradigma di un verbo in inglese si costruisce quindi con infinito + simple past + participio passato, e non c’è bisogno di studiare altro.

 

Come si costruiscono i verbi irregolari

 

Come detto, non vi sono regole specifiche per costruire i verbi irregolari.

Alcuni mantengono la stessa forma del presente e invece di aggiungere -ed subiscono modifiche di diverso genere nel tempo passato.

In verbo come to drink – drank – drunk cambiano le vocali, mentre altri si modificano in modo diverso ed imprevedibile.

Vedendo un verbo inglese è necessario sapere se si tratta di regolare o irregolare per poterlo coniugare correttamente, e l’unico modo per poterlo fare è conoscere a memoria almeno i verbi irregolari più comuni.

 

Il past simple dei verbi irregolari inglesi

 

Come in moltissime lingue, fra cui l’italiano, il verbo essere è quello più irregolare e dalla struttura particolare.

Il verbo all’infinito fa to be, mentre è l’unico che al presente, in inglese, cambia radicalmente per le diverse persone.

Caso unico, anche al simple past il verbo essere cambia nelle diverse persone.

La prima e la terza persona singolare diventano infatti was (I was, she was), mentre alla seconda singolare e alle plurali diventa were (You were, they were).

 

Studiare i verbi irregolari

 

Studiare a memoria una lunga serie di paradigmi non è piacevole, ma è l’unico modo per imparare i verbi irregolari inglesi.

Un consiglio per procedere in modo sistematico è suddividere i verbi da studiare in piccoli gruppi, in modo da affrontarli poco alla volta.

Mentre si studiano i verbi è bene sia ripeterli che scriverli più volte, in modo da memorizzare sia la pronuncia che la grafia.

Man mano che alcuni verbi vengono memorizzati si possono eliminare dall’elenco, finché non rimarranno solo quelli più ostici.

Un ultimo sforzo e un po’ di concentrazione permetteranno poi di avere facilmente ragione anche di questi ultimi.

 

Fonte: Inglesedinamico.net