Categorie
Varie

Le ultime news di calciomercato, vediamole insieme

Mercato allenatori in fermento: i tecnici italiani sugli scudi

Sarri e Di Francesco, cambio di panchina nella prossima stagione?

Le ultime news di calciomercato riguardano non solo i calciatori ma anche gli allenatori e sono molti i rumors che coinvolgo i tecnici italiani.

Che Maurizio Sarri abbia attirato l’attenzione di diversi club, tra cui anche alcuni stranieri, non è più un segreto per nessuno, ma mentre fino a qualche giorno fa sembrava che il tecnico fosse destinato al Rubin Kazan, ora sembra invece che le cose siano destinate a cambiare.

Il presidente dell’Empoli ha nei giorni scorsi fatto presente che davanti a offerte di club blasonati non potrebbero trattenere il tecnico che è tra gli artefici del “miracolo Empoli”. Ebbene, dietro quel “blasonato”, termine che effettivamente poteva indicare un grande club in crisi, vi sarebbe effettivamente qualcosa di più di una semplice constatazione.

Infatti il Milan avrebbe cominciato a valutare il suo nome come tecnico per la prossima stagione, visto che appare praticamente certo nonostante le smentite di rito che Inzaghi resti sulla panchina rossonera anche nella prossima stagione. Certo, per ora è tutto a livello di semplice sondaggio di quelle che possono essere le intenzioni del tecnico, ma pare che Berlusconi abbia deciso di scegliere un tecnico totalmente esterno alla storia del Milan, chiudendo quindi la politica della nomina come guida tecnica di vecchie glorie rossonere, politica che negli ultimi anni è stata oggettivamente fallimentare.

L’altro tecnico italiano di cui si parla molto è Di Francesco. La Sampdoria infatti starebbe valutando il suo nome nel caso in cui Mihajlovic dovesse decidere di abbandonare la società alla fine della stagione davanti all’offerta di un top-club italiano e straniero.

Tuttavia il nome di Di Francesco non è il solo al vaglio della società doriana, che starebbe infatti monitorando anche i nomi di Iachini e Del Neri, con quest’ultimo che potrebbe quindi tornare a Bogliasco dopo l’esperienza del 2010, quando portò la squadra ai preliminari di Champions.

ultime-calciomercato

Juventus e Roma, molto attive sul mercato

Zaza e Nainggolan spine nel fianco per Marotta e Sabatini.

Juventus e Roma sono protagoniste delle ultime news di calciomercato. I bianconeri stanno valutando di acquistare un giocatore che possa garantire un certo numero di partite nel corso della prossima stagione nel ruolo di terzino sinistro, visto che Evra è a fine carriera e Asamoah è perseguitato dai problemi fisici. Il nome nuovo su cui la Juve sta lavorando è Wendelle, ventiduenne carioca in forza al Bayer Leverkusen.

Nel frattempo Marotta ha nuovamente confermato che Pogba resterà alla Juve per un altro anno e l’interesse per Dybala, ma deve prestare attenzione agli sviluppi della vicenda relativa a Zaza, perchè nelle ultime ore sembra essersi fatto concreto l’interesse del Tottenham, che potrebbe soffiare il giocatore alla Juventus.

Anche la Roma è molto attiva e secondo alcune indiscrezioni la società giallorossa avrebbe strappato una opzione su Bruno Peres e Zappacosta a Torino e Atalanta. Il costo delle due operazioni se in estate si dovessero concretizzare sarebbe di almeno 20 milioni di euro, visto che per l’esterno granata Cairo chiede tra i 12 e i 15 milioni, mentre per Zappacosta la società di Percassi vuole 8 miloni di euro. Ma anche la Roma deve guardarsi in casa, perchè pur avendo Nainggolan smentito la volontà di andare via, pare comunque stia continuando la corte dello United, che sarebbe disposto a mettere sul piatto qualcosa come 40 milioni di euro. Infine, nelle ultime ore ha cominciato a girare la voce secondo cui De Rossi starebbe pensando ad un clamoroso addio a fine stagione, visto il rapporto difficile con la tifoseria e le cattive prestazioni di quest’anno: la destinazione potrebbe essere di quelle affascinanti, perchè si parla del Boca Juniors.

Capitolo rinnovi: c’è chi prolunga e chi no

Maggio dirà addio al Napoli?

Le ultime news di calciomercato riguardano anche due questioni contrattuali che hanno tenuto banco in queste ultime settimane.

Maggio pare vicino a dire addio al Napoli, perchè a quanto pare l’esclusione nel match di Europa League sarebbbe avvenuta in seguito alla sua comunicazione alla società di non voler rinnovare.

Discorso invece opposto quello riguardante Pucciarelli, che dopo un periodo da “separati in casa” con l’Empoli ha finalmente trovato l’accordo con il club toscano e sottoscritto un rinnovo del contratto che lo legherà ai toscani fino al 2017.